Servizio telefonico continuato +39 0342 681292


Onoranze Funebri Pedranzini a Dubino in Bassa Valtellina

Detrazione spese funebri

Tutti i contribuenti che hanno sostenuto spese per il funerale di un familiare o di un amico, anche se non fiscalmente a carico, potranno scaricare dalle tasse fino a 1.550 euro di importo, beneficiando del rimborso del 19% Irpef.

I contribuenti che nell’anno d’imposta hanno sostenuto spese funebri per la morte di persone, a prescindere dal vincolo di parentela, possono portare il costo in detrazione fiscale con il modello 730

Come specificato dall’Agenzia delle Entrate con la Risoluzione 28.07.1976 n. 944 tra i costi ammessi alla detrazione non rientrano quelle sostenute anticipatamente dal contribuente in previsione delle future onoranze funebri come, ad esempio, l’acquisto di un loculo prima della morte.

La detrazione spese funebri ora spetta, in sostanza, non soltanto per coniuge, i figli legittimi o legittimati o naturali o adottivi, i discendenti, i genitori, gli ascendenti prossimi, anche naturali, gli adottanti, i fratelli, le sorelle, i generi e le nuore, il suocero e la suocera, ma anche per persone non legate da vincoli di parentela.

Detrazione spese funebri-prezzo-costo funerali-quanto costa un funerale

Onoranze Funebri Pedranzini